Festival SCAMBI RURALI

Sarà presentato domani, mercoledì 18 Maggio presso l’Accademia dei Fisiocritici a Siena. L’appuntamento sarà a partire dalle 9.30 fino al primo pomeriggio, sarà una giornata ricca di interventi ed è prevista anche una visita gratuita all’Orto Botanico.
Ma che cos’è SCAMBI RURALI ? Nasce da un progetto dell’associazione CURA LA COLTURA, associazione di cui facciamo parte anche noi di Officina Solidale e che vede tra i soci fondatori MondoMangione e 8 aziende agricole toscane. Questa associazione vuole diffondere e sostenere una agricoltura che difenda il territorio e la biodiversità, con l’intento di rispondere ad alcune questioni fondanti:

Cosa unisce il cibo alla terra se non le mani di chi coltiva e di chi alleva ?

Come può l’agricoltura essere rigenerativa per il terreno e il territorio ? 

Perché prendersi cura di semi, piante, suolo, animali significa anche coltivare relazioni umane ?


Il festival si compone di una serie di giornate che avranno luogo da maggio a Novembre 2022 con l’intento di conoscere le realtà agricole custodi del territorio toscano: ci saranno escursioni, visite guidate nelle aziende, conferenze, letture e degustazioni.
Nella locandina trovate le date previste; per ulteriori aggiornamenti seguiteci sulle nostre pagine social e anche all’indirizzo www.mondomangione.it/scambi-rurali

Il nostro evento nell’Area Verde Camollia

Il nostro evento del 19 Maggio si terrà nell’Area Verde Camollia: la presentazione di Officina Solidale con i progetti del nuovo spazio e la proiezione del film avranno luogo nella Limonaia mentre il buffet e le chiacchere saranno all’esterno.
Alleghiamo con piacere anche la locandina di tutti gli eventi ospitati in questa location veramente speciale.
Vi aspettiamo giovedì, non occorre essere soci, l’invito è aperto a tutti.
Gradita la prenotazione per l’aperitivo e la proiezione del film a officinasolidale2015@gmail.com

Il fotovoltaico dagli scarti alimentari

E’ una notizia riportata dalle più diffuse testate online: è stato progettato il sistema AuREUS , una tecnologia che utilizzando scarti di frutta e verdura aiuta le pareti e le finestre ad assorbire i raggi UV e convertirli in energia pulita.
Sicuramente un modo interessante per riutilizzare gli scarti alimentari, una soluzione molto innovativa e lungimirante.
Queste sono le notizie che vorremmo sempre condividere con voi, notizie che parlano di ricerche, di studi, di scelte coraggiose!

Qui potete leggere l’intero articolo

Officina Solidale …. in fermento !

Finalmente uno spazio per tanti progetti!
Giovedì 19 Maggio l’associazione si presenta e presenta i suoi progetti per la città.
Ci ritroveremo nel Giardino Segreto – Area verde Camollia, in via del Romitorio 4 a Siena, a partire dalle ore 18.00.
Per chi non ci conosce, saranno illustrati i nostri principi ispiratori, le nostre attività e i gruppi di lavoro, le grandi idee che abbiamo per il futuro.
Seguiranno chiacchere, forse qualche brindisi e un aperitivo sostanzioso. Per finire in bellezza sarà proiettato il docufilm “I Villani” di D. De Michele (menzione speciale alla 75 Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia )
L’evento è aperto a tutti, non occorre essere soci di Officina Solidale.
Per l’apericena e la visione del film è gradita la prenotazione.

Seguite gli aggiornamenti dell’evento sulle nostre pagine social
Per info e prenotazioni:
officinasolidale2015@gmail.com
oppure
328.9372521 – 348.8551350

Il CFB di sabato 23 aprile

Nella giornata mondiale della terra, vi ricordiamo che anche un piccolo gesto come fare la spesa sia un atto politico e, soprattutto, può essere occasione per prendersi cura del nostro pianeta.
Per parlare di questo, e per fare una “buona” spesa, passate domattina dal MoMaMarket : ancora agrumi, avocado, porri e cipollotti di Azienda Agricola La Scoscesa , e tante altre verdure dai nostri orti preferiti.

#ilconsumatorefabottega è un progetto di Officina Solidale e MondoMangione : il sabato mattina per i soci è previsto anche lo sconto del 10% sulla quasi totalità dei prodotti, ma la vendita è aperta a tutti e soprattutto ci piacerebbe che veniste a curiosare e a conoscere i nostri progetti!