La nostra bottega

Il consumatore fa bottega

UN PROGETTO DI PICCOLA DISTRIBUZIONE ORGANIZZATA

La Piccola Distribuzione Organizzata (PDO) è stata un nostro pallino fin dalle prime riunioni che hanno portato alla costituzione della associazione nel 2015.
Volevamo promuovere un modello di filiera alternativo alla Grande Distribuzione Organizzata, e volevamo aprire un negozio che ci permettesse di mettere in pratica questo modello.
La nostra fonte di ispirazione era il supermercato cooperativo Food Coop di Brooklyn, che in seguito è stato replicato in Italia da Camilla a Bologna.
Naturalmente ci siamo scontrati con la realtà di un impegno consistente e con la necessità di far quadrare i conti per rendere sostenibile il progetto dal punto di vista economico.
Nel 2017, confrontandoci con la Cooperativa MondoMangione, abbiamo capito che potevamo realizzare la nostra idea mettendoci in azione nel loro spazio a Montarioso, il Mo.Ma. Market.
E così, dopo una prima apertura straordinaria a dicembre 2017, da gennaio 2018 i soci di Officina Solidale gestiscono questo spazio il sabato mattina dalle 9 alle 13: un luogo dove fare la spesa, informarsi, condividere, proporre e lavorare per mettere in pratica i principi del consumo critico, consapevole e solidale.

Ecco più in dettaglio cosa ci proponiamo:

1° FARE LA SPESA

Acquistando prodotti locali, sani, sostenibili a un prezzo giusto per chi compra ed equo per chi produce, attraverso canali di distribuzione alternativi gestiti dai consumatori.

INFORMARSI

Parlando con i produttori per conoscere le loro aziende, per divenire consapevoli del valore del loro lavoro, recuperare il diritto di conoscere ciò che si acquista ed operare scelte consapevoli mirate al proprio benessere e a quello dell’ambiente.

CONDIVIDERE

Costituendo una rete di consumatori che sostenga le piccole produzioni locali per essere parte attiva di un’economia solidale e sostenibile, promuovendo la conoscenza del consumo consapevole e la cultura del prezzo equo per il produttore e accessibile e trasparente per il consumatore.

PROPORRE

Valutando e contattando i produttori, favorendo lo scambio di informazioni per decidere cosa acquistare e scegliere i prodotti che saranno presenti in negozio.

LAVORARE

Dedicando una piccola parte del proprio tempo alle attività necessarie all’apertura del Mo.Ma.Market (2-3 ore al mese) in collaborazione con MondoMangione

PERCHÉ IL CONSUMATORE FA BOTTEGA

Nei dintorni stanno nascendo e si stanno sviluppando negozi e mercati con prodotti locali: il nostro spazio è l’unico gestito direttamente dai consumatori.