Grazie !

Condividiamo la cena … e non solo! del 28 giugno: ecco alcune foto della bella serata di ieri sera, nello spazio esterno di quello che sarà la nostra nuova sede.
Vedrete che ne seguiranno altre, rimanete sintonizzati su questa pagina oppure seguiteci sui nostri social.

Condividiamo la cena e non solo !

Eccoci al primo appuntamento organizzato nella nuova sede (precisamente all’esterno, visto che i locali sono in corso di ristrutturazione).
Sarà una cena condivisa, quindi ognuno porta qualcosa, ma non condivideremo solo il cibo: verremo guidati nella scoperta e nella “coltivazione” della parte più profonda di noi stessi.
Considerata la mancanza di attrezzature, vi chiediamo gentilmente di confermare la vostra partecipazione, in modo da reperire i tavoli e le sedie necessari, scrivendo a officinasolidale2015@gmail.com
oppure telefonando a:
Carlo – 348 6018872
Silvia – 339 1594394
Marco – 338 6918920
Vi aspettiamo numerosi in via B. Tolomei 7 a Siena

I gruppi di Officina

Sei soci* di Officina Solidale ma vorresti fare di più ?
Non ci conosci e vorresti informazioni sulla nostra associazione ?
Hai conoscenze, capacità o buona volontà da condividere con gli altri ?
Abbiamo pubblicato qui una breve descrizione di come stiamo organizzando il nostro “lavoro”, e magari potresti farne parte anche tu!
Se ti interessano le nostre tematiche e vuoi avere maggiori informazioni commenta il post oppure scrivi all’indirizzo officinasolidale2015@gmail.com

Le aree verdi ci proteggono!

L’emergenza Covid ha fatto passare forse in secondo piano tutta una serie di malattie, spesso croniche, spesso neurodegenerative, dove l’inquinamento ambientale e acustico giocano un ruolo importante tra i fattori di rischio:

….L’ambiente naturale, anche quello nelle aree urbane, ha effetti positivi dimostrati sulle malattie non trasmissibili che possono essere riassunti in tre principali azioni: riduzione del danno attraverso riduzione dell’inquinamento atmosferico, acustico e miglioramento del microclima; riduzione dello stress; miglioramento dell’attività fisica e della coesione sociale…..

Vogliamo condividere questo articolo con voi, che ribadisce, attraverso i risultati di studi e ricerche, l’importanza di vivere in un ambiente e in un territorio sano.